Regione Toscana

Riattivazione


La riattivazione di una carta viene effettuata dal Titolare al ritrovamento della carta che supponeva smarrita: l’operazione consiste nello sblocco della carta, che ritorna allo stato attivo. Per procedere con la riattivazione della carta e, quindi, dei certificati in essa presenti, il Titolare ha a disposizione molteplici canali:

Sportello operatore

Il Titolare si reca presso uno sportello operatore, al quale manifesta l’intenzione di riattivare la carta, spiegandone il motivo. L’operatore dopo aver identificato il titolare, si interfaccia, mediante procedura web, con il di sistema gestione carte (Card Management System) per procedere con la riattivazione della carta. Ad operazione ultimata, ne conferma l’esito al Titolare.

Contact Center

Il Titolare chiama il numero verde 800-004477 e comunica all’operatore del Contact Center i propri dati anagrafici (nome, cognome, codice fiscale) e il codice  utente presente nella busta PIN, esplicitando così la volontà di riattivare la propria carta. L’operatore, mediante interfaccia web direttamente collegata al sistema di gestione carte (Card Management System), procede con la riattivazione dei certificati. Ad operazione ultimata, l’operatore ne comunica l’esito al Titolare.

Sito WEB

Attraverso il sito WEB, il Titolare ha la possibilità di richiedere la riattivazione: è sufficiente inserire nei campi sottostanti il codice fiscale e il codice utente presente nella busta PIN, quindi premere sul pulsante Login. Verranno mostrati i dati del titolare, lo stato della carta e un nuovo pulsante per procedere alla Riattivazione.